Feci del neonato: Cosa ci dicono?

feci neonato

Care mamme avrete notato durante il cambio del pannolino che le feci del neonato non si presentano sempre allo stesso modo. Talvolta cambiano di colore e di densità. Ma cosa rappresentano e cosa possiamo capire da esse?
Molto spesso, ad esempio, molte mamme che allattano sono preoccupate dai movimenti intestinali del neonato o dalla presenza di feci gialle e liquide, ma si tratta di condizioni perfettamente normali per dei bambini allattati al seno. Eppure, ci sono molte sfumature di “normale” a cui prestare attenzione e che ci dicono se qualcosa nel bambino non va.
Ecco una mini guida delle feci in base al colore:

Verde – nero. Dopo la nascita, i movimenti intestinali primari di un bambino sono verde-nero e catramoso. Questo tipo di scarico viene definito meconio ed è perfettamente nella norma.
Verde – marrone. Quando il bambino comincia a digerire il latte materno, il meconio viene sostituito con delle feci di colore verde – marrone e giallo – marrone.
Giallo. A circa cinque giorni dalla nascita, il bambino allattato al seno mostra solitamente della diarrea, con delle scariche di colore giallo o di colore giallo – verde fino a marrone. Anche in questo caso si tratta di un fenomeno nella norma che testimonia l’adattamento del sistema digerente del neonato all’ambiente.
Marrone. Se alimentate il neonato con del latte in polvere, i suoi movimenti intestinali potrebbero diventare di colore marrone chiaro e pastosi.
Altri colori. Quando il bambino inizia a mangiare dei cibi solidi, i suoi movimenti intestinali potrebbero diventare di colore marrone scuro – anche se talvolta possono comparire degli strani colori. Ad esempio, la cacca bambino potrebbe apparire rossa dopo che il vostro bambino abbia mangiato delle barbabietole o potrebbe contenere delle striature di colore blu scuro, dopo che ha mangiato dei mirtilli o delle melanzane. La cacca di bambino può apparire anche di colore verde e arancione. Inoltre, si potrebbero anche trovare dei pezzi di cibo non digerito nelle feci del piccolo.
Non appena cambiate i pannolini del bambino, prestate attenzione alla coerenza dei suoi movimenti intestinali. I bambini allattati al seno hanno spesso delle feci acquose. Tuttavia, i movimenti intestinali soprattutto quando il piccolo rilascia feci a forma di sassolini, potrebbero indicare della stitichezza che andrebbe trattata per evitare coliche al piccolo.
Se siete preoccupati per il colore o la consistenza dei movimenti intestinali del vostro bambino, contattate il pediatra. Ciò è particolarmente importante se i movimenti intestinali del bambino risultano:
Neri dopo alcuni giorni dalla nascita
Rossi o sanguinosi
Bianchi o grigi
• Molto acquosi
• Estremamente grandi, duri e difficili da espellere
Ad ogni modo, prima di allarmarvi, prendete nota dei vostri rilevamenti in modo che quando andrete a contattare il medico, siate pronti a descrivere i movimenti intestinali del vostro bambino, tra cui il colore, la consistenza, il volume e la frequenza. Maggiori e più accurati saranno i dettagli forniti e più il medico sarà in grado di aiutarvi a determinare ciò che è normale e ciò che non lo è.