Menopausa e Gravidanza

menopausa e gravidanza

Cosa dire del binomio Menopausa e Gravidanza?

La menopausa è una fase della vita in cui per la donna si verificano significativi mutamenti fisiologici a causa del ridotto funzionamento delle ovaie rendendo così ostile la fecondazione ma non impossibile.

Sebbene la fertilità diminuisce con l’età, la possibilità di una gravidanza spontanea è molto bassa. Ciò nonostante mentre si continua ad avere il ciclo, seppure siano presenti squilibri ormonali, è possibile rimanere incinte, ragion per cui se non si desidera una gravidanza è bene correre ai ripari adottando il contraccettivo.

La gravidanza avvenuta naturalmente in età avanzata, nelle fasi della pre-menopausa, potrebbe comportare nella maggior parte dei casi un alto rischio di aborti spontanei e significative modificazioni a livello cromosomico del feto. E’ bene quindi prestare attenzione in quel determinato periodo.

La gravidanza è un momento speciale per la vita di ogni donna e la fecondazione durante l’età fertile di una donna avviene quando gli spermatozoi maschili introdotti in vagina incontrano la cellula uovo e dopo circa una settimana inizia a svilupparsi l’embrione che porterà  allo sviluppo del feto e dopo nove mesi la nascita del bambino. Anche se la fertilità tende a diminuire con l’avanzare dell’età, alcune coppie che desiderano un figlio si possono affidare alla medicina e quindi alla fecondazione artificiale.

Prima o poi la menopausa arriverà nella vita di una donna e il nostro corpo inizierà ad inviarci dei segnali significativi determinati da un  ciclo mestruale che tenderà a presentarsi dopo diversi mesi od oltre l’anno, o si presenterà molto ravvicinato e con mestruazioni più abbondanti.

La menopausa si verifica generalmente ad un età compresa tra i quarantacinque e cinquantacinque anni, ma può manifestarsi in alcuni casi anche prima o dopo e varia a seconda delle donne.

E’ sicuramente un momento particolarmente delicato della vita di una donna, in quanto il corpo è soggetto a diversi cambiamenti che influenzano lo stato fisico e psichico di una donna. Fra i sintomi più significativi che è possibile riscontrare durante questo periodo abbiamo:

– Le così dette vampate di calore, che si manifestano a seconda dei casi in tutto l’organismo con rossore localizzato dapprima sul viso e anche in altre varie parti del corpo, accompagnati all’improvviso da brividi di freddo.

– Sudorazione intensa che si riscontra prevalentemente la notte.

– Secchezza vaginale dovuto al mutamento degli ormoni e incidenza maggiori alle infezioni vaginali e urinarie difficoltà ad avere rapporti sessuali.

– Ossa fragili tanto che per alcuni soggetti può determinare l’osteoporosi e determinare un incidenza più alta di fratture.

– La pelle si opacizza più facilmente e i capelli perdono vigore con la tendenza ad indebolirsi più facilmente.

– Aumento di peso e girovita più ampio.

A livello psicologico la menopausa influenza l’umore in modo negativo e si può riscontrare anche un disturbo legato al sonno con difficoltà a dormire o a svegliarsi più volte durante la notte. Anche la depressione è un sintomo che può presentarsi in questo periodo particolare.

Per ridurre questi fastidiosi sintomi è necessario adottare uno stile di vita sano praticando un’attività fisica, mangiando cibi sani, evitando il più possibile i grassi che aumentano il colesterolo con un rischio più elevato di soffrire di ipertensione e anche grazie all’aiuto di rimedi dolci e naturali.

Se si adottano questi piccoli accorgimenti, noteremo con il passare del tempo che si può convivere serenamente anche con la sua presenza.

1 Trackback / Pingback

  1. Gravidanza in menopausa, è possibile? | Gravidanza Miracolosa

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.